Luce sul sentiero
Questa luce in sè stessi

Meditazione

La “Mystic Rose” di OSHO

“La Mystic Rose è composta da tre fasi, ognuna delle quali ha un obiettivo specifico: eliminare tutto il veleno dal tuo essere, veleno che ti è stato tramandato da
generazioni in generazioni nel corso dei secoli.”
Osho

Osho è stato uno dei più grandi mistici indiani del secolo scorso e sicuramente uno dei più rivoluzionari. Le sue idee infatti erano contrarie a quelle della spiritualità classica hindù soprattutto riguardo al seguire discipline molto rigide per poter espandere la nostra coscienza. Osho amava la libertà, questo è certo, e voleva che i suoi seguaci fossero liberi nella loro vita quindi non veniva imposto a nessuno una ferrea disciplina come si vuole invece nei classici ashram indiani. Grazie ad un gruppo di terapeuti per lo più europei ed americani creò varie meditazioni dette “meditazioni attive” dove si usa il movimento del corpo per raggiungere uno stato meditativo. La sua più grande terapia meditativa è la “Mystic Rose”: la terapia viene svolta in centri dove le persone possono vivere in qualche modo isolate dal caotico mondo circostante e possono partecipare a varie meditazioni complementari durante la giornata per ricevere maggiori benefici durante la terapia che dura 3 ore al giorno. La terapia ha una durata di 21 giorni ed è divida in tre fasi da 7 giorni l’una. Quello che segue è un breve resoconto della mia esperienza presso l'”Osho meditation resort” presso Pune (India). Leggi tutto

Vivere nel presente

“Se sei depresso, stai vivendo nel passato. Se sei ansioso, stai vivendo nel futuro. Se sei in pace, stai vivendo nel presente.”
Lao Tzu

Da qualche tempo stai mettendo in dubbio il tuo lavoro, il tuo compagno/a, il luogo dove vivi? Insomma non sei più felice come lo eri prima……Forse sarà solo una giornata storta? Strano perché questa sensazione di inadeguatezza è da un po che te la porti dietro, eppure speri in quel futuro che non è mai qui ma è sempre un po più in là. Perchè ancora non sei arrivato alla tua destinazione? Come mai è cosi difficile concentrarsi sul presente? Perché la tua mente vaga in due direzioni generando emozioni poco salutari:

  • paura ansia , stress sono causati maggiormente da una proiezione nel futuro;
  • depressione, rabbia, rancore sono emozioni legate al nostro passato.

Se vuoi sciogliere la matassa dei tuoi problemi devi prendere carta e penna e fare una lista delle proiezioni future e dei ricordi del passato che influenzano negativamente il tuo presente. Con la lista sott’occhio prova a lavorare su ognuno dei punti scritti; osserva in che modo ognuno di loro influenza il tuo stato presente e poi chiediti se ognuno di questi fattori conti veramente in questo preciso momento. È probabile che non vivi nella casa dei tuoi sogni, non hai sposato l’uomo/donna della tua vita e il lavoro che fai per ben 40 ore settimanali (c’è chi arriva a 80!!) realmente non ti soddisfa. Leggi tutto