Luce sul sentiero
Questa luce in sè stessi

Le 4 virtù di Lao Tzu

“La gentilezza nelle parole crea confidenza; la gentilezza nel pensiero crea profondità; la gentilezza nel dare crea amore.”
Lao Tzu

Secondo il filosofo Lao Tzu esistono 4 virtù cardinali che se praticate possono donare pace ed armonia alle nostre vite. Queste virtù non vanno intese come un dogma da seguire, non sono regole, ma fanno parte della nostra natura originale; praticarle quindi significa riallinearci con l’esistenza stessa, lasciando da parte i nostri timori, la nostra rabbia e le nostre frustrazioni. Seguire le 4 virtù significa vivere un cambiamento che avviene nel nostro cuore e che rende la nostra vita più semplice ed al contempo più profonda.
Leggi tutto

Se mi definisci mi neghi!

“Il Tao che può essere detto non è l’eterno Tao, il nome che può essere nominato non è l’eterno nome”
Lao Tzu

Uno dei libri spirituali più antichi e profondi dell’umanità è sicuramente il “Tao Te Ching” scritto da Lao Tzu nel 6 secolo a.C. Lao Tzu fu un uomo straordinario e diventò una figura molto venerata nella cultura Cinese, infatti il nome Lao Tzu è in realtà un titolo onorario che significa letteralmente “vecchio maestro”. Il primo verso (citato ad inizio articolo) della sua più grande opera è sconcertante per molti, ma definisce esattamente che cosa sia la spiritualità; Tao o Dao significa semplicemente VIA. Vivere secondo le leggi del Tao quindi ci porta ad essere testimoni del flusso della vita, ed a lasciarci trasportare dall’intuito (vedi i due emisferi) perchè come direbbe lo stesso Lao Tzu “non agendo non esiste niente che non si faccia”. Invece di vivere e sforzarci di essere possiamo semplicemente lasciarci penetrare dalla vita, e senza sforzo le cose prenderanno la direzione che devono prendere. La non azione non è intesa quindi nel non fare nulla durante la nostra giornata, ma nell’agire solo secondo la necessità del momento presente il che implica però di non fare nulla quando nessuna azione è necessaria. Leggi tutto